Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri l'informativa.

 
 
 
   
 
 
 
 Tipicità 2014
Tipicità 2014 è stata una manifestazione in cui siamo riusciti a far degustare agli intervenuti dei prodotti veramente unici. Abbiamo, tutti i giorni, preparato tre tipologie di impasti per la Crescia Tradizionale Marchigiana. Uno con una farina tipo 0 del molino Corradini di Macina di Mogliano, Uno con una farina Tipo 1 con germe di grano aggiunto, del molino Orsili di Salt’Elpidio a Mare e una farina tipo 2 realizzata con grano San Giacomo, Jervicella e Abbondanza. Tre farine molto diverse ma di grande sapore e capaci di rendere unico il gusto della Crescia Tradizionale Marchigiana. I nuovi soci sostenitori entrati a far parte dell’APM ci hanno permesso di realizzare anche la Crescia con i grasselli, una specialità tipica del nostro territorio, rivisitata in chiave moderna e cotta (a differenza degli amici fornai) a 380°C su forno elettrico. Il Salumificio Taccalite di Ancona, nuovo socio APM, ci ha fornito i grasselli utilizzati per la realizzazione di una ricetta antica di tradizione che è piaciuta moltissimo agli intervenuti. Grazie all’amico Giangiacomi Fabio Presidente del Consorzio Marchigiano produttori dell’orzo e della Birra, COBI, abbiamo potuto sperimentare un malto d’orzo tostato con il quale abbiamo realizzato una Crescia al Malto d’orzo. Un sapore unico e di grande gusto, capace di abbinarsi ai salumi e formaggi tipici della nostra Regione, è stato il risultato della degustazione effettuata con gli addetti ai lavori. Nel nostro stand, inoltre abbiamo potuto apprezzare la mozzarella Stg della Coperativa Sibilla di Amandola che la Coperlat commercializza attraverso la commerciale Tre Valli.
Tante occasioni di lavoro che ha avvicinato all’Associazione Pizzaioli Marchigiani interessi provenienti da svariate nazioni estere come la Cina, la Russia, il Sud Africa ospite di Tipicità, oltre a molti gestori di pizzerie marchigiane in cerca di novità nel settore. Per la prima volta lo staff presente ha potuto esprimersi senza l’interferenza di presuntuosi pizzaioli usciti (per fortuna) dalla nostra organizzazione, ai quali mi sento di augurare buon lavoro, ma che hanno creato non pochi problemi all’APM nelle passate edizioni di Tipicità.
Grande è la soddisfazione di tutti noi, per la riuscita della tre giorni fieristica all’interno della quale abbiamo avuto anche il tempo di dar vita all’assemblea annuale dell’APM per approvare il bilancio, e dare il via a due importantissimi progetti legati alla tipicità della Crescia Tradizionale Marchigiana e al riconoscimento giuridico alla Regione Marche della nostra organizzazione. Punto importante di svolta associativa che ci permetterà di consolidare la nostra posizione in seno della nostra Regione.
Un grazie va ai nostri soci sostenitori, senza i quali non avremmo potuto realizzare il nostro obiettivo, in particolare al Molino Orsili di Sant’Elpidio a Mare, all’Azienda Agricola La Viola di Torre San patrizio, al Salumificio Taccalite di Ancona, al Molino e Oleificio Corradini di Macina di Mogliano, al Consorzio COBI di Ancona, alla Coperlat di Jesi, all’Agriturismo Fontecarella di Monte San Pietrangeli, e alle aziende: Italforni di Pesaro, Paccaferri Domenico di Macerata.
Renato Andrenelli
   
 
APM Associazione Pizzaioli Marchigiani, Via Isonzo 6, 62010 Morrovalle (MC) - tel.: +39 0733 221821 - fax: +39 0733 223965
mail: info@pizzamarche.com
p.iva 01413480433