Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri l'informativa.

 
 
 
   
 
 
 
 Cosa chiedono i consumatori quando mangiano fuori casa?
Dai risultati della ricerca condotta da Unilever Food Solutions risulta evidente la sempre maggiore necessità, da parte dell’industria del fuori casa, di incrementare la trasparenza nei confronti dei consumatori su quello che viene loro servito, soprattutto rispetto alla provenienza del cibo e alla sua sicurezza, per aiutare le persone a prendere decisioni corrette e condurre uno stile di vita più sano.

Infatti circa l’87% di intervistati dichiara infatti di voler fare scelte più salutari basandosi sulle informazioni nutrizionali. Le tre informazioni maggiormente richieste sono: la provenienza del cibo, come viene preparato e quali valori nutrizionali hanno i piatti. In aggiunta, circa due terzi degli intervistati chiede di aggiungere ai menu etichette e tabelle che indichino i piatti a basso contenuto di grassi e di sodio e a ridotto apporto calorico.

Al momento, i consumatori ritengono troppo scarse le informazioni nutrizionali fornite, in tutti i Paesi della ricerca e sono anche insoddisfatti delle modalità con cui le informazioni vengono attualmente comunicate. Per quanto riguarda il nostro Paese emerge che gli italiani che mangiano fuori casa sono il 41%, circa 21 milioni (per quasi la metà obbligati a farlo) e l 78% di questi vorrebbe più informazioni circa gli alimenti.
15 - Aprile - 2011
Tratto da Distribuzione moderna
   
 
APM Associazione Pizzaioli Marchigiani, Via Isonzo 6, 62010 Morrovalle (MC) - tel.: +39 0733 221821 - fax: +39 0733 223965
mail: info@pizzamarche.com
p.iva 01413480433