Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri l'informativa.

 
 
 
   
 
 
 
 Legge 488, un aiuto concreto a fondo perduto
Per le imprese un impulso ad aumentare la capacità produttiva e a creare nuova occupazione.
La legge 488/92 può essere definita la madre di tutte le leggi in materia di finanziamento alle imprese. I finanziamenti previsti riguardano tutti i settori produttivi: industria, turismo e commercio. I contributi messi a disposizione sono a fondo perduto, ciò significa che non devono essere restituiti. La legge 488 opera attraverso i bandi. Periodicamente, di solito annualmente, il Ministero dell’industria fissa le date entro le quali le imprese devono presentare le domande. La gestione della legge è delegata alla banche concessionarie che sono competenti ad esaminare le richieste di contributo. Le aziende per accedere ai benefici sono tenute a stilare dei programmi d’investimento organizzati a medio termine. Investimenti in beni durevoli, materiali o immateriali: nuovi impianti, ampliamenti, ammodernamenti, ristrutturazioni, riconversioni. Sicuramente il ruolo strategico che una simile normativa ha nel tessuto economico italiano è immediatamente percepibile. Come è altrettanto intuibile l’importanza che ha la conoscenza delle tecniche e dei tempi della 488. che rappresentano una specie di guida propedeutica per capirne i meccanismi di funzionamento.
Ulteriori informazioni o il testo completo della Circolare n.900047 del 25 gennaio 2001 riguardante il settore Commercio, può essere richiesta alla nostra Associazione all’indirizzo: info@pizzamarche.org
   
 
APM Associazione Pizzaioli Marchigiani, Via Isonzo 6, 62010 Morrovalle (MC) - tel.: +39 0733 221821 - fax: +39 0733 223965
mail: info@pizzamarche.com
p.iva 01413480433