Chiudi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri l'informativa.

 
 
 
   
 
 
 
 Tipicità 2007
Quindicesima edizione di “TIPICITA’ Festival dei Prodotti Tipici delle Marche”.

Come tutti gli anni la nostra Associazione ha partecipato all’evento riscuotendo un buonissimo successo.

Il nostro stand “Angolo della Crescia” ha offerto gratuitamente agli intervenuti 5000 assaggi di crescia giornalieri, realizzati con ricette antiche che spaziano da quella con i grasselli, con le cipolle, farcita con le erbe di campo, o condita con mozzarella. Tutti prodotti rigorosamente della nostra Regione Marche.

Nel corso dei tre giorni i nostri pizzaioli alla guida dalla Campionessa del Mondo Oriana Tirabassi e del nostro Consigliere Francesco Genchi, hanno realizzato dei quadri interamente in pasta di pane con la raffigurazione dello logo Tipicità e altri con motivi vari.

I quali hanno riscosso l’ammirazione del pubblico, tanto da farci impegnare per il prossimo anno nella realizzazione di opere da mettere in mostra in un’apposita bacheca che l’organizzazione metterà a disposizione.
Gli stessi pizzaioli si sono esibiti in evoluzioni acrobatiche che hanno attirato l’attenzione e l’ammirazione della delegazione Norvegese ospite dell’Organizzazione, chiedendoci di fare scambi culturali con il loro paese.

L’ultimo giorno si è tenuta una riunione con il Presidente della neo nata Associazione Cuochi Fermo, voluta dal Presidente F.I.C. di Ascoli Piceno Alessandro Pazzaglia, chef di in dissoluta professionalità e impegno nella F.I.C. nazionale, tanto da aver ricoperto per lungo periodo la carica di Presidente Vicario Nazionale.
Nel corso della simpatica serata la pizzaiola Mattea Gottardo di Civitanova Marche ha offerto al Presidente Pazzaglia una pizza da lei realizzata con le erbe di campo. Molto apprezzata dai cuochi presenti tanto da chiamarla la “Pizza del presidente”.
Brindando alla collaborazione tra pizzaioli e cuochi per una crescita più proficua della ristorazione, è emerso un aspetto legato alla formazione professionale che ci ha spinto ad unire le forze per risolvere il problema. La recente riforma scolastica permette ai neo diplomati degli Istituti Alberghieri di inserirsi immediatamente nelle graduatorie per insegnare a loro volta negli stessi Istituti. Questo è, secondo noi, un errore grossolano che i legislatori stanno compiendo a sfavore delle nuove generazioni, le quali si troveranno ad apprendere nozioni di cucina da persone che non avranno le capacità e l’esperienza necessarie per farli crescere.
Ci siamo lasciati con l’intento di coinvolgere tutti i settori della ristorazione per affrontare questo che sembra essere un grande problema del futuro prossimo.
Un ringraziamento particolare va alle aziende che hanno reso possibile la manifestazione; al Molino e Oleificio Corradini di Mogliano che ci ha fornito le farine e l’olio extra vergine di oliva “Piantone di Mogliano” con cui abbiamo realizzato la crescia, alla Az. Agr. Sibilla che ci ha fornito mozzarella e formaggi tipici Marchigiani, alla ditta Paccaferri Domenico Srl che ci ha messo a disposizione le attrezzature necessarie per l’allestimento dello stand, all’organizzazione Tipicità che come sempre ci posiziona nella piazza principale offrendoci un’ottima visibilità all’interno del padiglione, e ultimo ma non ultimo per importanza un grazie va ai Pizzaioli che si sono prodigati per tre giorni senza ricevere in cambio nessun compenso.
Il Presidente APM
Renato Andrenelli
   
 
APM Associazione Pizzaioli Marchigiani, Via Isonzo 6, 62010 Morrovalle (MC) - tel.: +39 0733 221821 - fax: +39 0733 223965
mail: info@pizzamarche.com
p.iva 01413480433